Come pulire scarpe bianche in modo veloce

Le scarpe da ginnastica o sneakers bianche sono la tua passione ma non sai come pulire la gomma bianca delle scarpe da tennis? Ecco i consigli per farle tornare come nuove in pochi semplici mosse!

Le scarpe bianche oltre ad essere un must di stagione sono anche un grande classico intramontabile! Ma è intramontabile anche lo sporco che si annida sulla gomma delle nostre sneakers preferite. Come fare?

Come rendere splendenti e pulire le scarpe da ginnastica?

E’ davvero semplice! Segui questi passi:

  1. Procurati un vecchio spazzolino da denti.
  2. Con il dentifricio strofina bene le scarpe.
  3. Attendi qualche minuto.
  4. Passa un panno bagnato e leva via tutti i residui.

Et voilà! Le scarpe adesso sono tornate come nuove! E puoi di nuovo indossarle senza pensieri!

Come lavare le scarpe in lavatrice

Ovviamente puoi lavare le scarpe da tennis anche in lavatrice, anche se spesso sui libretti con le istruzioni per l’uso delle lavatrici è sconsigliato inserire scarpe, monete e residui alimentari e… animali! Ebbene sì, come vedete, ne scrivono davvero tante, ma non dovete preoccuparvi.

Le scarpe in lavatrice si possono lavare senza fare danni.

Consigliamo di inserirle all’interno di una federa di stoffa in modo da non rovinare il cestello metallico della lavatrice e inoltre preserverà le scarpe dal deterioramento.

Altro consiglio fondamentale per lavare le scarpe in lavatrice è la preparazione delle scarpe: se è possibile, rimuove la suola e i lacci, in questo modo la scarpa si laverà meglio.

Temperatura e centrifuga

Stai attento/a a:

  • Disattivare la centrifuga
  • Usare un lavaggio freddo o a 30°C

Anche qui la temperatura bassa serve a proteggere le scarpe da qualsiasi deformazione.

Altri consigli

  • Usare un detersivo liquido smacchiante. I detersivi in polvere potrebbero lasciare residui sulle fibre delle scarpe più difficili da risciacquare.
  • Aggiungiere nel cestello altri indumenti in modo da creare un effetto cuscino in fase di lavaggio. Ideali sono le asciugamani.

Non utilizzare mai detersivo indurito o solidificato. Per lavare le scarpe in lavatrice, non usare neanche le caps (detersivo concentrato pre-dosato) o il detersivo in polvere. Questi detersivi possono lasciare residui soprattutto perché il lavaggio è effettuato a basse temperature e la fase di risciacquo è più complicata.

E’ l’ora del lavaggio!

Prima del lavaggio in lavatrice, metti le scarpe in ammollo in acqua tiepida per qualche ora. Se la tua lavatrice lo consente, sfrutta l’ammollo o il prelavaggio. Ti ricordo che per il prelavaggio o l’ammollo, puoi introdurre il detersivo liquido nella vaschetta più a destra, quella meno profonda, come mostrato nella foto in alto.

 

 

 

Manuela Raganati Consigli e novità su design e arredamento casa selezionati per te dal team di Casa Idea Tv.

Potrebbe interessarti anche: